SEMICONVITTO

SEMICONVITTO
Nel Convitto la funzione educativa è indirizzata non solo a promuovere la crescita umana degli allievi ma anche il loro processo di socializzazione. I momenti principali della funzione dell’educatore nell’arco della giornata sono:

LA REFEZIONE
IL GIOCO
LO STUDIO GUIDATO
LE ATTIVITA’ PROGETTUALI

La refezione
La refezione è un momento importante durante il quale gli alunni socializzano tra loro. L’educatore interviene per impartire semplici regole sulla vita di gruppo e in particolare del momento conviviale. Egli inoltre insegnerà loro l’importanza di un’ alimentazione diversificata, condizione necessaria per una crescita sana e per prevenire eventuali malattie adolescenziali.

Il gioco
L’attività ludica è uno dei momenti più importanti per la crescita psicofisica degli alunni, poiché attraverso il gioco acquisiscono le prime regole di convivenza democratica. Attraverso questa attività l’alunno manifesta la propria personalità ed esibisce immaginazione e creatività prendendo coscienza della realtà circostante e delle sue possibilità di modificarla, adottandola alle proprie esigenze. L’educatore osserverà il comportamento dell’alunno nei confronti dell’ambiente e dei compagni, e così avrà elementi di valutazione per poter intervenire adeguatamente.

Lo studio guidato
L’educatore svolgerà una funzione di guida e di consulenza nello studio. Egli guiderà gli alunni nel superare le difficoltà del lavoro pomeridiano suggerendo, di volta in volta, il metodo più adatto ad ognuno in base alle sue capacità di apprendimento.

Progetti curricolari ed extracurricolari
Tali attività aggiuntive funzionali all’ attività educativa sono volte a realizzare interventi educativi integrativi finalizzati all’ arricchimento culturale personale dell’allievo nell’ambito delle risorse finanziarie previste dal fondo dell’istituzione scolastica.

orario anno scolastico 2016/17

orario-provvisorio-2016-17